mercoledì 1 novembre 2017

GIOCHIAMO CON I MESI: #cielodinovembre

Eccoci all'inizio di un nuovo mese: Novembre!
Forse un po' influenzata dagli splendidi tramonti che, almeno qui al nord, abbiamo potutto ammirare nei giorni scorsi, questo mese giocheremo con l'hashtag #cielodinovembre
Gli ultimi giorni di ottobre sono stati caratterizzati da tramonti davvero spettacolari e sui social rimbalzavano foto su foto di tramonti uno più bello dell'altro...
Fonte
La notizia è stata riportata anche da alcuni giornali (vedi QUI) e alcuni di questi si sono espressi anche sulla spiegazione di tale fenomeno.
Anche se ormai siamo in novembre spero che il cielo possa regalarci ancora delle meraviglie di colore come quelle dei giorni scorsi ma, anche se non si tratta di tramonti, trovo che a novembre il cielo sia comunque uno spettacolo: gli alberi, ora tinti di nuances di colore quasi indescrivibili, si stagliano dritti verso l'azzurro del cielo creando contrasti favolosi...
E che dire del cielo quasi "invisibile" di un paesaggio con la nebbia?
Certo può essere poco piacevole se ci si deve spostare in macchina, spesso la nebbia crea difficoltà ma non possiamo negare il suo grande fascino: questo "vedo non vedo" suscita mistero ed emozione.
Nelle giornate di nebbia il cielo si fa tutt'uno con tutto il resto e si confonde con la terra fino a non riuscire a cogliere dove termina una e inizia l'altro!
Anche di notte il cielo di questo mese può offrici spettacoli unici: in nottate fredde e limpide possiamo vedere per esempio le costellazione di Pegaso e Andromeda, oltre a tantissime altre stelle (maggiori info cielo di novembre)
Ho trovato anche un articolo (QUI) in cui si dice che le sere di questo mese, sono le ultime occasioni per vedere Saturno
Fonte
Il mese di novembre quindi, nonostante sia considerato il mese più triste di tutti, trovo che in realtà possa regalarci emozioni e bellezze che meritano davvero di essere considerate, non trovate?
Spero di avervi convinto e mi auguro che anche questo mese giocherete tanti.
 
Riassumo come si gioca: pubblicate sui vostri profili social (Facebook, Google+ o Instagram) delle foto che abbiano a che fare con questo tema, usando gli hashtag #cielodinovembre #giochiamoconimesi e #giocaconmaryclaire (taggatemi  @mariachiaramartin_maryclaire così da non perdermi le vostre foto).
Se non avete un profilo Facebook o Instagram potete giocare tramite il vostro blog  facendo un  post a tema e linkandolo qui sotto nei commenti in modo che possa venire a vedere le vostre foto e pubblicarle poi nei miei profili social.
In alternativa potete mandarmi le vostre foto via mail a chiara.martin1970@gmail.com 

Sono sicura che anche voi troverete che il cielo di novembre merita di essere guardato e ammirato, anche solo per ricordare i nostri cari che non ci sono più e... se guardate con attenzione, sono sicura che proprio in quei momenti il cielo vi apparirà meraviglioso!

sabato 28 ottobre 2017

BUSTINE DI TE CHE DIVENTANO BUSTINE PORTA SEMI + SWAP FIORI

Il mese scorso ho partecipato allo SWAP FIORI organizzato dalle "comari" di Ispirazioni&Co: bisognava spedire, ad una abbinata a sorpresa, dei fiori, piante, sementi, talee... insomma qualcosa che avesse a che fare con i fiori.
Ho pensato di spedire delle sementi raccolte da piante del mio giardino: nasturzio nano, peonia, portulaca e erba cipollina.
Ma come confezionare queste sementi?
Ho pensato di utilizzare delle bustine di te (o tisana), eccole...

bustine di the trasformate

Per realizzarle servono delle bustine vuote di te e della carta decorata...
bustina di the + carta
Ho tagliato delle striscioline di carta della stessa misura delle bustine e le ho ricoperte con la carta utilizzando del nastro biadesivo...
ricoprire bustine di te2
Ecco qui le varie fasi, partendo da sinistra: biadesivo sulla bustina, ricoprire con la carta tutta la bustina, ritagliare la carta seguendo la forma della bustina in modo che poi si possa chiudere infilando la punta dentro all'apposito apertura.
bustine ricoperte con carta
Ho poi stampato dei foglietti esplicativi con le nozioni principali sui tipi di sementi che avevo raccolto, ho messo le varie sementi in pezzetti di carta velina bianca, che ho chiuso a forma di caramella...
foglietto esplicativo fiori
... ho arrotolato i foglietti informativi e chiusi con un filo, ho usato l'altro capo dello stesso filo per chiudere il pacchettino di sementi che ho poi inserito dentro alla bustina di te lasciando fuori il filo e il rotolino con le spiegazioni.

bustine di the trasformate
Con l'inchiostro per timbri ho dato un tocco di colore alle varie bustine in modo da rendere il tutto più allegro e vivace.
Ho pensato poi che non sempre nasce qualcosa dalle sementi raccolte dalle piante del nostro giardino e quindi ho acquistato due bustine di semi di fiori misti (che ho dimenticato di fotografare... 😩) 
Con un cartoncino sempre a tema fiori ho preparato una scatola delle misure giuste per inserire dentro il tutto, ho chiuso con della rafia verde e spedito a... Patricia del blog Myrtilla's house,  era lei infatti la mia abbinata 😊.
scatola del mio swap
Non conoscevo il suo blog ed è stata una piacevolissima sorpresa: a casa di Mirtilla si sta molto volentieri... si respira profumo di poesia, di libri... si possono apprezzare i suoi racconti e i suoi ghiochini con le parole... insomma merita davvero farci una visitina!

Questo è quanto ho spedito io per lo swap ma in quanto partecipante ero stata abbinata anch'io a qualcuna e precisamente a Maris del blog Le Ghirlande.
Maris avevo avuto il piacere di conoscerla già alcuni mesi fa e ho scoperto che fa delle creazioni STUPENDEEE... Ghirlande e fuori porta davvero deliziosi e di ottimo gusto, bellissime cornici, card e biglietti originali e strepitosi.
Quello che mi ha spedito non è stato certo da meno, guardate qui: una cornice portafoto e delle bustine profuma cassetti!

swap fiori maris
Ma vediamo nel dettaglio: la cornice portafoto è ricoperta in tela di jeans e decorata con fiori e foglie di carta e cartoncino, impreziosita ulteriormente da mezze perle e cristallini...
portafoto floreale
... i sacchetti profuma cassetti sono in pizzo e decorati con nastrini di raso in tinta; profumano di lavanda (pianta che adoro) e messi dentro all'armadio danno la sensazione, ogni volta che apro le ante, di spalancare una finestra da dove entra una buonissima e fresca aria di primavera.

profuma cassetti lavanda
Grazie Maris per i doni meravigliosi e grazie a Federica e Barbara che hanno organizzato questo swap fiori 🌷🌹🌼🌸🌻🌺



martedì 3 ottobre 2017

GIOCHIAMO CON I MESI: #ottobrepiovarolo #ottobrefungarolo

Con un po' di ritardo ma arriva la rubrica #giochiamoconimesi e questo mese si gioca con ben 2 hashtag... #ottobrepiovarolo #ottobrefungarolo
funghi e pioggia2
Il proverbio del mese infatti è  "Se ottobre è piovarolo è pure fungarolo".
Caratteristica di questo mese autunnale sono proprio le giornate di pioggia che, se da una parte sono tristi e ci costringono a rimanere in casa, dall'altra possono anche essere rilassanti: in una giornata di pioggia di sta volentieri sul divano con una copertina, si beve una tazza di cioccolata calda e magari si guarda alla TV un vecchio film che avremmo visto chissà quante volte ma che è sempre un piacere riguardare... e poi, personalmente sono sempre stata molto affascinata dal guardare fuori dalla finestra mentre piove e vedere le scie che fanno sui vetri le gocce di pioggia! Da piccola facevo questo gioco con mia sorella: ognuna di noi sceglieva una goccia che si era posata sul vetro e si faceva a gara a quale delle due gocce era più veloce a "scivolare" fino alla fine del vetro...
 

La pioggia può essere un vero divertimento per i bambini che possono finalmente "sfoggiare" i loro coloratissimi e buffi ombrellini... e poi quanto sono adorabili i piccoletti che saltano dentro alle pozzanghere con gli stivaletti di gomma?

Fonte: pixabay.com 

Il clima piovoso e umido di questo mese poi favorisce la crescita dei funghi. 
Lo sa bene mio papà che, da appassionato "fungarolo", ha già iniziato ad andare in giro per boschi e campi alla ricerca di questi ortaggi così buoni e appetitosi!
Attenzione però... per raccogliere i funghi bisogna conoscerli bene: anche solo un funghetto velenoso in mezzo ad un cesto di funghi buoni può rovinare l'intera raccolta e mettere a rischio (anche serio) la vostra salute; quindi ATTENZIONE!!!
Ci sono poi alcune indicazioni che regolamentano la raccolta dei funghi, queste possono variare da regione a regione ma in linea di massima bisogna avere un permesso (rilasciato dal comune, provincia o altri uffici amministrativi competenti).
Questo permesso dice quali giorni è consentita la raccolta dei funghi, in che orari e la quantità massima che si può raccogliere.
E' vietato l'uso di rastrelli, zappe e attrezzature che possono danneggiare il terreno; una prima pulizia dei funghi va fatta sul posto di raccolta in modo che le spore possano posarsi sul terreno e generare una nuova fungata; sempre per lo stesso motivo il  trasporto dei funghi deve avvenire in contenitori forati e rigidi quindi NO a sacchetti o borse di plastica e SI' a cesti in vimini e bamboo!
Fonte: pixabay.com
Fonte: pixabay.com
La ricerca dei funghi può diventare un vero e proprio momento di relax: il piacere sta proprio nel camminare piano "assaporando" i profumi e i colori del bosco, scrutare sotto le foglie, insistere nella ricerca e, alla fine, trovare i funghi!
Fonte: pixabay.com
E ora via al gioco: pubblicate sui vostri profili social (Facebook, Google+ o Instagram) delle foto che abbiano a che fare con questi temi, usando gli hashtag #ottobrepiovarolo #ottobrefungarolo #giochiamoconimesi e #giocaconmaryclaire (taggatemi @mariachiaramartin @mariachiaramartin_maryclaire così da non perdermi le vostre foto).
Se non avete un profilo Facebook o Instagram potete giocare tramite il vostro blog  facendo un  post a tema e linkandolo qui sotto nei commenti in modo che possa venire a vedere le vostre foto e pubblicarle poi nei miei profili social.
In alternativa potete mandarmi le vostre foto via mail a chiara.martin1970@gmail.com 
Valgono anche foto di qualche buon piatto a base di funghi: tagliatelle ai funghi porcini, risotto di funghi, funghi trifolati... mmhhh... ho già l'acquolina in bocca😋😋😋!!!

sabato 30 settembre 2017

GIRO D'ITALIA... CON LO SWAP CARTOLINE!

Quest'estate ho partecipato allo swap cartoline indetto da Fiore del blog Casalinga per caso
Spedire cartoline è un'usanza che ormai si è un po' persa... 
Ricordo con un po' di nostaglia quando da piccola, assieme a mamma e papà, passavo un pomeriggio delle nostre vacanze a scegliere e poi a scrivere le cartoline ai nonni, agli zii, ai vicini di casa...  o quando, da ragazzina, partivo per le vacanze con la mia "agendina segreta" con scritti tutti gli indirizzi delle mie migliori amiche (e di qualche amico): non si poteva tornare dalle vacanze senza aver spedito qualche cartolina. Poi, quando si tornava, si attendeva che gli amici ti dicessero: "Ho ricevuto la tua cartolina... grazieee!" e si aspettava di riceverne a nostra volta.
Ricevere cartoline è sempre una bella emozione ed è proprio per questo che ho deciso di partecipare a questo swap!
Ma vediamo le cartoline che ho ricevuto e i luoghi che, grazie a loro, ho "visitato" quest'estate:
cominciamo proprio da Fiore che ha indetto lo swap: con lei ho girato per i vicoli del borgo di Fiumalbo nella bella Emilia...
Fiumalbo by Fiore
... con Sara del blog Creativa per gioco e per passione ho rivisto con piacere scorci di un territorio che da piccola visitavo spesso, grazie ad un collage di foto fatto da lei con delle suggestive immagini del Delta del Po...
 delta del Po by Sara
... con Robby del blog Hay Lin bau bau ho preso un po' d'aria fresca e ho gustato il panorama montano  del Passo Mendola in Trentino Alto Adige ...
trentino by Robby 
... grazie a Carmela e Davide del blog Pyros & Patch ho fatto una capatina nella splendida città di Ragusa  in Sicilia... regione questa che non ho ancora mai visitato... ma mai dire mai!
Sicilia by Carmela e Davide
Shane del blog Semplicemente io... Shane mi ha portato a visitare la sempre splendida Roma, città eterna...
Roma by Shane
... e infine con Tina del blog Muscetta  ho fatto un bagno nel coloratissimo e cristallino mare della Puglia.
Puglia by Tina

Io ho spedito a tutti delle immagini della mia città: Padova!
Io lavoro proprio in centro storico della città e quindi la vivo tutti i giorni, la giro in lungo e in largo e molte volte nemmeno la guardo più e invece... caspita... Padova è proprio una bella città!!!
 padova
Grazie a tutti per questo splendido  "Giro d'Italia"!!!

PS. Al momento in cui scrivo non è ancora arrivata la cartolina di Veronica del blog La città segreta... credo che ormai si sia persa per strada... chissà dove mi avrebbe portato! Nel caso dovesse arrivare la inserirò in questo post.

venerdì 15 settembre 2017

UN LUSTRO DI BLOG E... ECCO L'OGGETTO MISTERIOSO!

Un lustro, 5 anni!!!
5 anni di maryclaire perle&cose!!!
Traguardo importante (almeno per me) e del quale sono molto fiera: partire con un blog senza saper parlare "l'informatichese", riuscire a fare tutto da sola ed essere ancora qui, dopo 5 anni, con lo stesso entusiasmo e la voglia di condividere idee e pensieri con voi come all'inizio... lo auguro davvero di cuore a tutti voi.
Grazie a voi che leggete le mie "cose", che commentate, che partecipate alle mie iniziative... è un traguardo che voglio festeggiare assieme a tutti voi ed è proprio per questo che avevo indetto il "giochino dell'oggetto misterioso" (QUI)
Cosa sarà l'oggetto misterioso che stavo realizzando con le perline?

Eccolo ...
salice 6 firma
... un salice piangente!!!

Sono proprio soddisfatta😍😍😍... voi che ne pensate?
 salice 3 firma
Devo dirvi che portarlo a termine entro la data che mi ero prefissata (cioè oggi) è stata dura, l'ho praticamente terminato ieri sera e fatto le foto un paio d'ore fa!
E' un lavoro davvero impegnativo e ora vi do un po' di numeri: in termini di tempo ci ho impiegato 3 - 4 mesi, l'alberello è fatto da 180 rami di 3 misure diverse e per realizzarlo sono stati necessari circa 200 grammi di perline infilate su 180 metri di filo di ferro ... 😱... avete letto bene: 180 metri, quasi la lunghezza di due campi da calcio raccolti in questo alberello!!!
salice 1 firma
Ora "troneggia" sopra ad un mobile del mio salotto ma tra qualche giorno lo potrete trovare in vendita sul mio negozio online su Miss Hobby IL BAZAR DI MARY CLAIRE, intanto me lo "contemplo" io!!!

Ora andiamo a vedere chi aveva indovinato...
Ciao!!! ...in primis tanti tanti auguri per il tuo compliblog
Noto con piacere che la tua creatività non va mai in vacanza
Sai che il verde è il mio colore preferito?
Ora veniamo alla fase più difficile.....stai realizzando uno splendido perline in fiore di un salice piangente??? 
 
Maurizio Martinelli 5 settembre 2017 11:24
Bravissima è sicuramente un SALICE PIANGENTE adoro quella pianta è ricca di significati (Il termine Salice ha origini celtiche e il suo significato è “vicino l’acqua”. Il Salice sia dal punto di vista prettamente simbolico che naturale è fortemente legato all’elemento acqua e alla magia insita in essa. Per i Celti in particolare e per altri popoli in generale, il Salice era considerato una divinità femminile e il suo culto, legato ai cicli lunari e alla fecondità, ricoprì sempre una grande importanza nel corso dei secoli-da MITI E MISTERI).

Hanno indovinato in due:  Simona e Maurizio!!! Bravi, bravi, bravi 👏👏👏
Visto che solo in due hanno indovinato ho deciso che premierò entrambi, cari Simona e Maurizio quindi mandatemi una mail a chiara.martin1970@gmail.com con il vostro indirizzo in modo da potervi spedire il regalino che, ricordo, sono i fiorellini in pirottini!

 Baci e un CIN CIN virtuale a tutti voi 🍷

lunedì 11 settembre 2017

PARTECIPA AL GIOCO PER IL MIO 5° COMPLIBLOG ED ECCO COSA PUOI VINCERE!

Ma vi ho detto che il 15 settembre questo blog festeggia i 5 anni di attività? Ah sì... l'ho scritto (QUI)!
E avete partecipato al gioco che ho pensato proprio per festeggiare insieme questo traguardo?
Se ancora non l'avete fatto vi invito a partecipare (sempre QUI) e vi faccio vedere cosa vincerà chi indovinerà l'oggetto misterioso: ecco dei graziosi fiorellini di perle contenuti in pirottini, come dei piccoli e golosi bon bon!!!
3 mazzolini colori misti
Li trovo davvero delicati ed eleganti:  una piccola idea regalo da mettere come soprammobile, dentro ad un piccolo vasetto, oppure da usare come segnaposto a tavola...
 3 mazzolini colori misti3
Li ho realizzati in diversi colori:
* bianco e viola molto delicati e tenui, adatti come pensierino o piccolo regalo in caso di un anniversario o anche come bomboniera per una comunione...
mazzolino bianco e viola 
* arancio e viola decisamente più vivaci, adatti magari come regalo di compleanno per una donna energica e decisa, o come regalo per la  festa della mamma...
mazzolino arancio e viola
* solo fiorellini rosa, adattissimi per un battesimo di una bimba ...
mazzolini rosa
... o come piccolo pensiero pasquale: i fiorellini rosa ricordano i fiori di pesco e la scorsa Pasqua  ne ho realizzati alcuni per una mia cliente che li ha regalati alle colleghe di lavoro aggiungendo un ovetto di cioccolato!
mazzolini rosa3

Belli vero? Li potete trovare QUI nel mio negozio online su Miss Hobby IL BAZAR DI MARY CLAIRE, se invece partecipate al gioco li potete vincere e vi arriveranno direttamente a  casa 😊
Su dai, cosa aspettate: giocate e festeggiate con me il mio 5° compliblog, c'è tempo fino al 14 settembre!!!

venerdì 1 settembre 2017

GIOCHIAMO CON I MESI: #asettembresiriprende

Eccoci al nuovo appuntamento con #giochiamoconimesi, pronti???
L'hashtag di questo mese è  #asettembresiriprende
 
Eh sì cari miei, finita la pacchia, basta vacanza: con il mese di settembre ormai più o meno tutti ritornano a lavoro, riaprono le scuole, riprendono tutte le attività extrascolastiche... 
Da un lato noi mamme non vediamo l'ora che i nostri pargoli ritornino a scuola ma dall'altra parte inizia ora un periodo che ci vede correre da una parte all'altra come delle trottole: porta il bimbo a scuola, poi di corsa a lavoro, ritorno da lavoro, vai a prendere il bimbo a scuola, portalo a calcio o a nuoto o al corso di inglese e nel frattempo come un fulmine ti catapulti al supermercato... senza contare varie ed eventuali come la riunione della scuola, la festina di compleanno e mettici pure qualche malanno di stagione a scombinare un po' i piani!
 
 
Quindi #asettembresiriprende il lavoro, la scuola, le varie attività pomeridiane ma riprende anche una certa frenesia, riprendono le code in macchina a causa del traffico, riprendono i pomeriggi in casa a fare i compiti... insomma diciamolo: riprende la solita routine!
 
Come fare per partecipare al gioco?
Semplicemente pubblicate sui vostri profili social (Facebook, Google+ o Instagram) delle foto che abbiano a che fare con questo tema, usando gli hashtag #asettembresiriprende  #giochiamoconimesi e #giocaconmaryclaire (taggatemi @mariachiaramartin così da non perdermi le vostre foto).

Se non avete un profilo Facebook o Instagram potete giocare tramite il vostro blog, facendo un  post a tema e linkandolo qui sotto nei commenti in modo che possa venire a vedere le vostre foto e pubblicarle poi nei miei profili social.
In alternativa potete mandarmi le vostra foto via mail a chiara.martin1970@gmail.com 
 
Pensateci un po' e rispondete: cosa riprende per voi a settembre?
Avanti con foto dei vostri bimbi il primo giorno di scuola, foto del grembiulino dell'asilo ricamato dalla nonna, fotografate la scrivania del vostro ufficio... 
Ricominciate il corso di tango? Benissimo, postate le vostro foto da "tangueros"!
Riprendete a fare yoga? Ottimo, postate le foto di qualche posizione in modo che possiamo imparare anche noi...
 
Io vi lascio con una foto dell'anno scorso della mia signorina al suo primo giorno alla scuola media: il post dedicato (un po' "strappalacrime") lo potete trovare QUI
 
Buona ripresa a tutti!!!