giovedì 18 luglio 2013

101 COSE SU DI ME - 8^ puntata: IO E LO SPORT!!!

Come ogni settimana eccoci all'appuntamento del linky Party di Alex: siamo già arrivati all'8° appuntamento!


Questa volta parlerò del mio rapporto con lo sport!

71. Non pratico nessuno sport... a parte qualche lunga camminata e qualche giro in bici!
"Ma se non pratichi sport, perchè ci parli del tuo rapporto con lo sport?" 
Potreste chiedermi voi... già, a questo punto il mio post sarebbe finito! 
Il fatto che non pratichi sport però non vuol dire che non l'abbia fatto in passato o che comunque non mi piaccia guardarlo per esempio alla TV praticato da altri!

72. In effetti in passato ho praticato qualche attività sportiva... senza mai troppo entusiasmo devo dire: sono piuttosto pigra! 
Da bambina volevo fare danza ma i miei genitori mi fecero fare nuoto: secondo loro era più importante che io imparassi a nuotare piuttosto che a ballare! Certo su questo punto avevano ragione ma... a me non piaceva andare in piscina, ci andavo proprio controvoglia e non ho mai imparato a nuotare benissimo... io volevo fare danzaaaaaa!!!

73. Fatto stà che mi son tolta la voglia di fare un corso di danza quando avevo 20 anni: per due anni ho frequentato un corso di danza moderna per adulti. Mi sono proprio divertita, c'erano tutte ragazze (e un solo maschio...)  e non tutte avevano basi di danza classica così l'insegnanate è partita proprio dalle cose basilari e semplici: è stato proprio bello!

74. Parecchi anni fà ho fatto anche un corso di ballo latino-americano con una mia vecchia fiamma: ho imparato un po' a ballare il merengue e la salsa. Nel mezzo del corso però io e il mio ex ci siamo lasciati e son rimasta senza partner... così per tutte le lezioni rimanenti facevo coppia con il maestro: che volteggi ragazze!!!

75. Da ragazza andavo spesso in palestra: all'epoca andava molto di moda fare aerobica e mi piaceva un sacco! Poi andare in palestra era un modo come un altro per passare una serata o il sabato pomeriggio e si facevano delle belle amicizie!

76. Sempre da ragazza, assieme a 4 amiche un'estate mi sono iscritta ad un corso di tennis: il maestro era un ragazzo bellissimo e a nessuna di noi 5 interessava veramente imparare a giocare a tennis... ma il maestro era così figo!!!

77. Dopo la prima gravidanza, quando il bimbetto aveva già un anno, per qualche mese ho ricominciato ad andare in palestra ma la cosa non mi divertiva più, anzi... era tutta una corsa e diventava davvero difficile cercare di incastrare i tempi per far tutto! Finito il lavoro, dai da mangiare al pupo... aspetta che il marito torni da lavoro per tenere il pupo... corri in palestra... minuti contati perchè poi il pupo deve dormire... il marito che brontola perchè il pupo piange e vuole la mamma... che stress!!! 
Lo sport non è il mio lavoro, lo faccio per hobby e perchè fà bene alla salute... ma mi devo divertire, rilassare, passare qualche ora in spensieratezza... se diventa un obbligo o ti complica la vita meglio lasciar perdere: non è questo il modo in cui  io intendo lo sport!
Certo, se una persona lo pratica a livello agonistico la cosa è assolutamente diversa!!!


78. Sono tifosa Juventina... praticamente da sempre, da quando ho visto in TV per la prima volta il "bell'Antonio"  (Cabrini).
Devo dire che poi mi è rimasta la passione per questa squadra, anche se ora viene un po' "soffocata" dal tifo interista che perversa in casa mia: marito e figlio entrambi nerazzurri!




79. Seguo con molto interesse il motociclismo in TV: non mi perdo mai una gara di motoGP! 
Adoro Valentino Rossi: mi è sempre piaciuto, non solo in passato quando vinceva praticamente tutto ma anche negli ultimi anni quando sembrava ormai vecchio e finito! Ho sempre ammirato la sua tenacia, la sua caparbietà, il fatto che non molla mai e ci crede, provandoci, fino alla fine... e poi è simpatico e gioioso e trasmette  passione per quello che fà! Mettici anche che quest'anno ha ricominciato a vincere...  
...che bello vederlo nuovamente sul podio!


80. Mi piacerebbe che i grandi campioni dello sport trasmettessero più valori positivi, la passione per quello che fanno e per lo sport in genere, che i nostri ragazzi guardassero a loro come degli esempi da seguire per questi valori e non solo perchè se la spassano con la velina di turno!!!
Nello sport, come nella vita, ci vuole fatica, impegno, costanza, dedizione... ma si è ripagati poi da grandi soddisfazioni, gioie, successi....
Troppo spesso invece assistiamo a capricci e comportamenti a dir poco disdicevoli e maleducati di ragazzi ultra-stra-pagati che litigano tra di loro e che cercano di emergere calpestando gli altri... ma lo sport è anche condivisione, ci si può aiutare a vicenda... anche se si è avversari!!!

4 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sull'ultimo punto penso che si sistemerebbe se non tutto molto se tagliassero quelle cifre astronomiche che guadagnano. Divertente il tuo approccio allo sport, io sono una pigrona nata.
      La danza è una passione che se ce l'hai non devi mollare. fortunatamente non ce l'ho ma ne so molto e ti dico che è bella ma assoluta, è come una malattia inguaribile che ti brucia fino all'anima e ti fa vivere solo quando danzi.
      anche a me che non seguo lo sport piace Valentino Rossi, per il suo carattere solare che vale tanto quanto la sua bravura, fossero così tutti gli sportivi! Sei forte. Nellina

      Elimina
  2. scusa il pastroccio avevo ripetuto una frase due volte e volevo rimediare.

    RispondiElimina
  3. il bel ANtonio....emozionante quando ho visto Cabrini di persona.

    RispondiElimina

Scrivimi... mi fa molto piacere sapere quello che pensi!