sabato 28 gennaio 2017

SCATOLA DEL "BEL PENSIERO"

In occasione di una festa in parrocchia mi hanno chiesto di allestire un mercatino con le mie creazioni... 
Benissimo, cose pronte ne avevo ma, ricordo che anche altre volte venivano dei bambini a guardare il mio banchetto e... rimanevano un po' delusi nel vedere che c'erano tutti oggetti per adulti!
La frase ricorrente era - "E per me... cosa possa prendere?"
In realtà, escludendo qualche braccialetto o paia di orecchini che le ragazzine più grandi trovavano di loro gusto, non c'era nient'altro che potesse trovare gradimento tra la maggioranza dei bambini.
Così ho pensato di preparare una SCATOLA DEL "BEL PENSIERO"... sottotitolo: "Pesca, Leggi e Gioca!"
sscatola bel pensiero


Ho preso tutte le sorprese trovate in questi anni negli ovetti di cioccolato, merendine, cereali (le più carine le ho sempre tenute e ora ne ho una scatola piena)...
Ho poi aggiunto qualche pallina di gomma (anche queste accumulate nel corso degli anni... ) e qualche palloncino (che ai bambini piacciono sempre molto...).
 sorprese ovetti e merendine
Con dei pezzetti di carta crespa colorata ho "impacchettato" una per una le sorprese, chiuse in alto con un nastrino come se fossero delle caramelle e ho attaccato ad ogni pacchettino un rotolino di carta con scritto un "bel pensiero"... frasi del tipo:
È meglio accendere una piccola candela che maledire l’oscurità.
(Confucio)

Guarda sempre il lato positivo della vita. Altrimenti sarà troppo buio per leggere.
(Anonimo)

Tre cose ci sono rimaste del paradiso: le stelle, i fiori e i bambini.
(Dante Alighieri)

Un bambino è un angelo le cui ali diminuiscono man mano che le sue gambe si allungano.
(Anonimo)

I grandi non capiscono mai niente da soli e i bambini si stancano a spiegargli tutto ogni volta.
(Antoine de Saint-Exupéry)

Mentre cerchiamo di insegnare ai nostri figli tutto sulla vita, i nostri figli ci insegnano che la vita è tutto.
(Angela Schwindt)

Possiamo lamentarci perché i cespugli di rose hanno le spine, o gioire perché i cespugli spinosi hanno le rose.
(Abraham Lincoln)

 
sorprese bel pensiero

Poi ho messo tutti questi pacchettini dentro ad una scatola di cartone e l'ho posizionata accanto alle mie creazioni.
I bambini si avvicinavano al banchetto e finalmente trovavano qualcosa anche per loro: pescavano un pacchettino, leggevano il biglietto e poi giocavano con la sorpresa!
Devo dire che la cosa ha riscosso parecchio successo anche tra gli adulti che hanno trovato l'idea della frase molto accattivante e profonda.
Può essere una bella idea preparare una scatola simile a questa anche in occasione di una festa di compleanno: ormai è abitudine lasciare un piccolo pensiero agli invitati come segno di ringraziamento, oppure quando ci sono ospiti a cena, in occasioni di feste... è una cosa di poco costo ma di molto valore: un "Bel Pensiero" va bene sempre e a tutti fa piacere riceverlo!

Questo post l'ho già pubblicato tempo fa sul blog MAM...  Post vecchio ma nuovo look del blog: vi piace?
Meglio prima, meglio ora...  voi che dite?

2 commenti:

  1. Hai avuto davvero un'idea favolosa, complimenti! =)
    Dani

    RispondiElimina
  2. Grazie mille Daniela ;-)
    Un bacio

    RispondiElimina

Scrivimi... mi fa molto piacere sapere quello che pensi!