martedì 21 aprile 2015

BIGLIETTO ROTONDO? SI PUO' FARE!

Una delle attività svolte quest'anno nella classe dove insegno catechismo era legata al cerchio della vita e ai 4 elementi della natura.
Abbiamo cercato all'interno del Vangelo e delle Sacre Scritture le figure che potevano essere collegate a questi 4 elementi e da lì siamo partiti con le nostre considerazioni e il nostro lavoro, arrivando poi al cerchio della vita.
Alla fine del lavoro abbiamo fatto un biglietto dove scrivere le nostre impressioni e il nostro augurio da scambiarsi gli uni con gli altri.
Parlando appunto di "cerchio della Vita" ho pensato ad un biglietto rotondo... ma come fare un biglietto rotondo che in qualche modo possa rimanere chiuso per "conservare" il pensiero che ognuno ha scritto?
All'inizio avevo pensato di mettere due cerchi sovrapposti unendoli in alto con un  fermacampione, in modo che spostando lateralmente il primo si riuscisse a leggere quanto scritto sotto... ma mi dava tanto l'idea di "palla di Natale" e, sinceramente, non ne potevo più di palle, Babbi e altre cose natalizie!
Così mi son messa a cercare delle idee girovagando in rete e mi sono imbattuta nel blog Lara-stamps.
Ho trovato questo biglietto davvero originale e ho pensato subito che facesse al caso mio.
Mi son messa all'opera ritagliando, da un cartoncino bianco, 4 cerchi che ho poi colorato lungo i bordi con i tamponcini di inchiostro per timbri.
Ogni cerchio doveva rappresentare uno dei 4 elementi della natura, ho quindi colorato di giallo/arancio quello rappresentante il fuoco (inteso anche come luce), il rosso per l'aria (intesa anche come spirito, Spirito Santo... ecco perchè la scelta del colore rosso), marrone per la terra e azzurro per l'acqua.
4 cerchi
Ogni cerchio poi va piegato a metà e ancora a metà...
piegare i cerchi
... gli "spicchi" così ottenuti poi vanno incollati uno sull'altro...
incollare i 4 spicchi
... lasciando l'apertura verso l'alto!
Il cerchio è abbastanza grande e c'è spazio per scrivere i propri pensieri e riflessioni.
un cerchio aperto
Ecco come si presenta una volta chiuso, abbellito anche da un nastrino per permette di "racchiudere" i nostri pensieri come uno scrigno prezioso!biglietto finito e chiuso
Il biglietto ha avuto molto successo e l'idea la trovo davvero originale... la userò senz'altro ancora.

E a proposito di biglietti... vi faccio vedere anche quelli che io e la piccoletta abbiamo preparato per la sua Prima Comunione
biglietti finiti
Il post con il tutorial relativo l'ho pubblicato sul blog MAM, lo potete vedere QUI

Alla prossima!!!

11 commenti:

  1. Che belli! Siete state bravissime :-)

    RispondiElimina
  2. Mi piace molto l'idea dei biglietti rotondi ... ciao ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti son piaciuti molto anche a me appena li ho visti: molto originali... non ne avevo mai visti di simili prima!

      Elimina
  3. Belli i biglietti rotondi, un'idea originalissima!
    Quelli per la Comunione poi sono elegantissimi, sono andata a vedere il tutorial, molto semplici!
    Grazie

    Maira

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maira, il tutorial è molto semplice sì, e si può personalizzare anche per Battesimi, matrimoni e altre cerimonie oppure anche per la prossima Festa della Mamma!
      Ciao

      Elimina
  4. Ma dai, che carini!! Super originali, mi piacciono molto!

    RispondiElimina
  5. Belli tutti e due, ma quello tondo è davvero particolare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ai bambini è piaciuto molto: il fatto poi che si potesse chiudere con il nastrino dava quel tocco di "segreto" che i bimbi (specialmente le femmine) adorano!
      Grazie di essere passata

      Elimina
  6. Una grande idea Maria Chiara! I biglietti rotondi sono davvero originalissimi e gli inviti molto eleganti! Bravissime ♡
    Baci e auguri per l'evento!!!

    RispondiElimina

Scrivimi... mi fa molto piacere sapere quello che pensi!