lunedì 5 maggio 2014

UN LIBRO AL MESE: "IL PAPA TRA LA GENTE"

Eccoci al 1° lunedì del mese e quindi alla rubrica 

Per questo mese ho scelto un libro che nelle ultime settimane ho sfogliato spesso: un libro che parla di papa Giovanni Paolo II o meglio di... San Giovanni Paolo II!
Sì, perchè domenica 27 aprile è stato proclamato Santo questo Papa meraviglioso, questo Papa che io "confidenzialmente" chiamo il mio Papa!
Chi mi conosce personalmente sa quali sentimenti meravigliosi io provi nei confronti di questa stupenda persona, sa quanto io sia legata alla figura di questo Papa per me già santo ancora prima di morire e sa anche che la sua morte in qualche modo è legata alla nascita di mia figlia! (Se volete sapere il perchè vi invito a leggere QUESTO POST che ho scritto per il blog di Marina Da  Mamma a Mamma)
Comunque, dicevo che in queste ultime settimane ho ripreso in mano questo libro:
"Giovanni Paolo II - Il Papa tra la gente"
papa

Nell'introduzione viene raccontata brevemente la storia di Karol Wojtyla dalla sua nascita a quando è stato eletto Papa, poi però il libro si focalizza sui vari viaggi che ha effettuato attorno al mondo durante gli anni del suo pontificato.
Ha fatto più di 100 viaggi e sommando i vari percorsi si può dire che abbia viaggiato quanto basta per compiere ben 25 volte il giro del mondo!
In questo libro sono raccontate curiosità, dettagli dei vari viaggi e ci sono tantissime foto dei luoghi che ha visitato, delle persone che ha incontrato...

Una delle mie foto preferite è senza dubbio questa con Madre Teresa di Calcuttapapa e madre teresa
Secondo me è una foto che dice moltissimo... anche se nessuno dei due guarda l'obiettivo.
Quello che risalta di più è la stretta di mano: forte, possente del Santo Padre verso questa donnina piccola piccola di statura ma grandissima nello spirito e nel cuore, sembra quasi volerle infondere forza!
Lei ricambia la stretta "avvolgendo" con entrambe le sue mani quella del papa e lo guarda con venerazione... Due grandi personaggi del nostro secolo che hanno fatto del bene enorme e che hanno avuto la fortuna e l'onore di conoscersi.

Un'altra foto che mi piace è questa dove una bimba si china affettuosamente per dare una bacio sulla guancia al Papa. Questa foto è stata scattata nel 2002, durante il viaggio che il Papa ha fatto in Guatemala.

papa e ragazza
Siamo abituati a vedere tante foto in cui il Papa abbraccia bambini e li bacia: è il bacio del Papa verso quello che sarà il futuro! 
In questa foto invece è una bimba che bacia il Papa: è il bacio del futuro verso il Papa, quasi a voler significare che i bambini hanno preso d'esempio il Papa... quelli che saranno il nostro futuro hanno imparato molto da questa persona e in qualche modo "restituiscono" al Papa l'affetto e l'amore che lui ha sempre dimostrato nei loro confronti.
In questa foto si vede che Giovanni Paolo II  è già molto segnato dalla malattia, nonostante questo però non rinuncia a fare il viaggio che aveva in programma e porterà e "mostrerà" la sua malattia fino all'ultimo con umiltà e accettazione: un esempio importantissimo per tutte le persone malate che anche nella malattia possono sentirsi vicine al Papa... in fin dei conti il Papa è una persona come loro... è malato, soffre, fa fatica... proprio come qualsiasi altra persona!

Questo libro mi è stato regalato da mia suocera il giorno del Battesimo della mia piccoletta: il 2 aprile 2006... un anno esatto dopo la morte di Giovanni Paolo II!
Come segnalibro per questo volume tengo semplicemente il biglietto che accompagnava il regalo, eccolo...

papa segnalibro
E' un semplice bigliettino con fiori e farfalle, molto colorato... ma la cosa più bella è ciò che c'è scritto dentro (che ovviamente terrò per me).
E' un messaggio, augurio, promessa... da parte di mia suocera e ogni tanto mi piace rileggerlo per ricordarmi quanto mi vuole bene!
Non è sempre scontato che nuora e suocera vadano d'accordo ma per noi è così... si può considerare anche questo un piccolo miracolo di San Giovanni Paolo II?




3 commenti:

  1. Trovo dolcezza nel tuo pensiero condiviso con noi che ti seguiamo, in primo luogo per la tua creatività e passione e ora anche per il tuo sentimento verso questo Papa che in moltissimi abbiamo amato da subito e che continuiamo ad amare, un abbraccio, Tania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tania... un abbraccio anche a te!

      Elimina
  2. Tieniti stretta la suocera, sei fortunata, io alla mia neppure parlo!
    Invece, hai letto la biografia di questo Santo Papa?
    Interessantissima, anche se non di facile lettura.

    RispondiElimina

Scrivimi... mi fa molto piacere sapere quello che pensi!